fbpx

Autonomi e Partite Iva

Basta delegare la Rappresentanza Politica. Ora tocca a noi, Autonomi e Partite Iva!

Cari amici AUTONOMI E PARTITE IVA, Vi auguro una buona Domenica. Domani alcuni di Noi ricominceranno a lavorare, con gli accorgimenti necessari per evitare i contagi. Che storia brutta stiamo vivendo. Non soltanto il Virus, le limitazioni dei ns. spostamenti, la crisi economica conseguente alle obbligate inattività lavorative, ma anche il dramma di un Governo incapace ed inadatto a gestire le cose più semplici. Lo abbiamo visto e continuiamo a vederlo giornalmente quanto danno produce il Conte e co. Ciò che vedo di positivo in questa inaspettata e triste esperienza è la formata COSCIENZA SOCIALE di Noi AUTONOMI E PARTITE IVA, di vederci appartenenti TUTTI in un UNICO CORPO SOCIALE. Sì, un UNICO CORPO SOCIALE di categorie e macro-categorie di agricoltori, artigiani, commercianti, agenti di commercio, ambulanti, professionisti, industrie e società di tutti i tipi e dimensioni. Tutta gente ed attività abituate a produrre per se e per gli altri, trattate spesso con discriminazione e persecuzione Burocratica-contributiva-tributaria. Questa ns. pagina ed il Movimento che essa rappresenta, AUTONOMI E PARTITE IVA, hanno dato, danno e daranno il proprio contributo, per creare sempre più un collante a questo ns. CORPO SOCIALE. Ora più che mai serve la convinzione e la necessità di auto-rappresentarci nelle Istituzioni dello Stato. I partiti di ieri ed oggi si sono dimostrati incapaci di capire le priorità delle scelte, a tal punto da averci indotto ad una situazione così grave, da aver costretto a chiudere l’attività, a circa 3 Milioni di ns. colleghi sino ad oggi, e forse 1 altro milione nei prossimi mesi. Non possiamo più delegare la Rappresentanza Politica ad altri partiti, ma dobbiamo farlo solo al ns. partito, il cui nome è: AUTONOMI E PARTITE IVA. DOBBIAMO FARLO SE VOGLIAMO SOPRAVVIVERE E RICOMINCIARE A GENERARE SVILUPPO E CONSEGUENTE OCCUPAZIONE.

Eugenio Filograna

Condividi ora questo articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

La nuova spinta all’edilizia

Per cercare di fronteggiare la crisi finanziaria e produttiva che affligge la nostra economia, il legislatore ben ha pensato di

Storia di un eroe moderno

Una donna o un uomo con la partita Iva. L’eroe si alza tutte le mattine senza sapere quando andrà in

Il ritorno delle nazionalizzazioni

Da diverso tempo si sta assistendo ad un sempre più massiccio intervento dello Stato, attraverso anche l’utilizzo dei fondi di

La nuova spinta all’edilizia

Per cercare di fronteggiare la crisi finanziaria e produttiva che affligge la nostra economia, il legislatore ben ha pensato di

Storia di un eroe moderno

Una donna o un uomo con la partita Iva. L’eroe si alza tutte le mattine senza sapere quando andrà in

Il ritorno delle nazionalizzazioni

Da diverso tempo si sta assistendo ad un sempre più massiccio intervento dello Stato, attraverso anche l’utilizzo dei fondi di