Un nuovo modo di fare politica

Autonomi e Partite IVA è un Movimento Culturale e Politico.
Culturale perché intende cambiare radicalmente le condizioni in cui fare Libera Iniziativa in Italia e il modo in cui è considerato il titolare di Partita IVA, spazzando via ogni pregiudizio nei suoi confronti.
Politico perché intende autorappresentare  l’intero Corpo Sociale composto da tutte le Partite IVA italiane: 8 milioni di Agricoltori, Pescatori, Artisti, Imprenditori, Avvocati, Ambulanti, Artigiani, Commercianti… compresi coloro che sono stati costretti a chiudere la loro Partita IVA e quelli che vorrebbero aprirla ma hanno il terrore di entrare in un mondo avverso e osteggiato dalla burocrazia italica.

Siamo il primo Partito Politico composto da noi stessi Partite IVA con lo scopo esclusivo di tutelare i nostri diritti e favorire lo sviluppo dell’economia italiana.

Prima riunione nazionale dei Coordinatori Regionali di Autonomi e Partite IVA con il Comitato di Presidenza - Milano 10 luglio 2020

La nostra finalità è quella di  ristabilire la centralità culturale-legislativa della libera imprenditoria, agevolando la nascita delle nuove iniziative private, riducendo drasticamente la tassazione diretta ed indiretta e i contributi previdenziali e assicurativi,  favorendo la competitività e lo sviluppo delle attività in proprio.
Noi crediamo che un vero e sano Liberismo Economico sia la soluzione ai problemi che attanagliano il nostro Paese.