fbpx

Autonomi e Partite Iva

LETTERA APERTA AL PRESIDENTE CONTE di Monica Bagnolini

IL GOVERNO BRANCOLA NEL BUIO E L’ITALIA MUORE

E mentre tutta Italia si aspettava che Lei Presidente annunciasse la fase 2 si è invece scoperto, dopo 60 giorni, che l’Italia è inevitabilmente rimbalzata nella fase 1:

-NESSUNA IDEA PER LA RIPARTENZA DELLE AZIENDE

-NESSUNA STRATEGIA PER SUPPORTARE LE AZIENDE NEL POST-COVID

-NESSUNA COMUNICAZIONE SU SCUOLA E TUTELA DI BAMBINI E RAGAZZI

INSOMMA UN FLOP TOTALE.

Caro Presidente il suo ruolo politico Le impone di assumere un atteggiamento forte, serio e coraggioso di fronte a questa emergenza per traghettare l’Italia oltre il baratro nel quale sta inesorabilmente scivolando.

E invece cosa fa?

– delega le sue funzioni a 150 esperti, professori e manager, che sono al di fuori della vita reale;

– una nuova autocertificazione con una serie di FAQ attese in uscita nei prossimi giorni, per capire se possiamo andare a dire “ciao” ad un amico o ad un parente.

NULLA ASSOLUTAMENTE NULLA!

Però Lei potrebbe rispondermi dicendo che con il Decreto Cura Italia sono stati concessi 600 euro, ma Lei sa quanti sono 600 euro?

NULLA una sorta di mancetta che non basta neppure a coprire i costi fissi mensili di un’attività chiusa… e lede fortemente il diritto di dignità di una partita iva.

Poi potrebbe anche rispondermi dicendo che con il Decreto Liquidità è stata messa a disposizione “una potenza di fuoco” di liquidità per le aziende.

RIDICOLO. Ma lo sa che lo Stato ha costretto aziende e professionisti ad indebitarsi per tentare di sopravvivere e che ad oggi, tra cavilli, burocrazia e documentazione infinita, solo 5000 imprese ne hanno beneficiato?

Ecco Presidente noi rappresentiamo la VITA REALE, quella fatta di quotidianità,

NOI siamo AUTONOMI E PARTITE IVA

e sappiamo bene cosa vuol dire aprire una serranda di un negozio, lavorare in ufficio per 18 ore, non aver diritto a ferie e permessi, senza TFR ed indennità di malattia, pagare bollette, imposte e tasse e far quadrare comunque il bilancio,

NOI siamo AUTONOMI E PARTITE IVA

e siamo consapevoli che abbiamo un socio al 70% che si chiama Stato e che se alla fine dell’anno realizziamo zero, allora anche al socio di maggioranza andrà ZERO.

NOI siamo AUTONOMI E PARTITE IVA

e rivendichiamo l’incapacità di questo governo a rappresentare l’Italia, quella reale.

E NON INTENDIAMO ASPETTARE CHE IL GOVERNO PER DECRETO DICHIARI LA NOSTRA MORTE, PERCHÉ E’ QUESTO CHE LEI STA FACENDO,

VUOLE MORTI OLTRE 8 MLN DI AUTONOMI E PARTITE IVA.

Presidente, sa che “politica” deriva dal greco “polis”, e sa anche cosa significa?

Polis:

[pò-lis] s.f. inv. ST Nell’antica Grecia, sistema politico che prevedeva la partecipazione dei cittadini al governo della città.

FACCIA QUALCOSA DI ADEGUATO. Non c’è più tempo, siamo in ritardo, l’Italia muore!

Monica Bagnolini

Condividi ora questo articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

La nuova spinta all’edilizia

Per cercare di fronteggiare la crisi finanziaria e produttiva che affligge la nostra economia, il legislatore ben ha pensato di

Storia di un eroe moderno

Una donna o un uomo con la partita Iva. L’eroe si alza tutte le mattine senza sapere quando andrà in

Il ritorno delle nazionalizzazioni

Da diverso tempo si sta assistendo ad un sempre più massiccio intervento dello Stato, attraverso anche l’utilizzo dei fondi di

La nuova spinta all’edilizia

Per cercare di fronteggiare la crisi finanziaria e produttiva che affligge la nostra economia, il legislatore ben ha pensato di

Storia di un eroe moderno

Una donna o un uomo con la partita Iva. L’eroe si alza tutte le mattine senza sapere quando andrà in

Il ritorno delle nazionalizzazioni

Da diverso tempo si sta assistendo ad un sempre più massiccio intervento dello Stato, attraverso anche l’utilizzo dei fondi di