fbpx

Covid, Filograna: “Pronti a scendere in campo per prossime amministrative”

“Stiamo raccogliendo le firme e selezionando i candidati” dice all’Adnkronos il presidente del Movimento autonomi e partite iva, intervistato da Adnkronos/Labitalia

La vecchia politica di destra, centro e sinistra ha fallito. Noi siamo pronti a scendere in campo alle prossime amministrative, stiamo raccogliendo le firme e selezionando i candidati. E’ ora di dare degna rappresentanza alla nuova generazione di partite iva e autonomi”. Così il presidente del Movimento autonomi e partite iva, Eugenio Filograna, intervistato da Adnkronos/Labitalia, sull’intenzione del movimento di presentarsi alle prossime amministrative “a Napoli, Roma, Torino, noi ci saremo”, sottolinea Filograna.

“Noi assistiamo all’emulazione di quella che è stata la nostra scelta di dare voce a un mondo, quello degli autonomi e delle partite iva, che non ce la fa più. Ma autonomi e partite iva devono cercare di presentarsi come un unico corpo sociale, non sulla base dei singoli settori di appartenenza”. “Pochi anni fa le partite iva erano 8 milioni e 200mila oggi sono 4 milioni e 700mila, ne abbiamo perso solo 500 mila nella pandemia e molto di più ne avremmo perso senza la Cig. Ma quando la Cig finirà? Rischiamo di avere fino a 8 milioni di disoccupati“. “Se la decisione del governo è quella di non far riaprire le attività allora chiediamo che ci sia il rimborso dell’80% del fatturato alle partite iva. Quanto previsto dal dl sostegni non serve a nulla” conclude.

RIPRODUZIONE RISERVATA© COPYRIGHT ADNKRONOS

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter

Altre News