fbpx

Autonomi e Partite Iva

Verbale del 9 ottobre 2019

Il giorno 09, del mese di ottobre, dell’anno 2019, alle ore 10:30, presso la sede sociale dell’associazione “Noi Autonomi e Partite Iva”, posta in Milano, cap. 20123, Via Privata del Gonfalone, n. 4, si è riunito, in prima convocazione, il Consiglio di Presidenza dell’associazione “Autonomi e Partite Iva”, per discutere e deliberare sul sottospecificato

ORDINE DEL GIORNO

  1. Ratifiche deleghe Coordinatori;
  2. Organizzazione interna e strumenti di comunicazione e archiviazione (Google Drive);
  3. Preparazione per partecipazione elezioni Calabria;
  4. Varie ed eventuali.

Sono presenti personalmente o per delega scritta i seguenti associati:

Eugenio Filograna;

Maria Alberta Viviani Corradi-Cervi;

Maurizio Bianchi;

Luca Garofalo;

Alessandro Rizzo;

I componenti nominano all’unanimità quale Presidente dell’Assemblea il Dott. Eugenio Filograna e Segretario l’Avv. Alessandro Rizzo.

Il Presidente, constatata la regolarità della convocazione del Consiglio di Presidenza dell’associazione “Noi Autonomi e Partite Iva”, dichiara validamente costituita la riunione.

Successivamente rende edotti i presenti delle questioni poste all’ordine del giorno, e invita a deliberare, consentendo a ciascun socio di intervenire, sulle questioni indicate:

  1. Ratifica deleghe Coordinatori;

Il Presidente evidenzia come sia opportuno, sul territorio nazionale, affidare la parte programmatica-politica al Sig. Sabbioni Paolo, il quale sarà dotato di telefono aziendale .

Viene osservato come il Sig. Sabbioni abbia un proprio  ufficio a Roma, che verrà utilizzato quale sede periferica e di zona del Movimento “Autonomi e Partite Iva”.

Il Presidente ribadisce come sia necessario reclutare facce nuove della politica, puntando sulla categoria degli Autonomi e delle Partite Iva; viene precisato come sia importate avere un bagaglio di idee e come – nel caso in cui ci fossero problemi con il registro linguistico adoperato, il Movimento sarà in grado di fornire ai Coordinatori gli strumenti necessari per una corretta comunicazione.

Il Presidente informa il Consiglio di aver ricevuto in visita il Sig. Cipponeri, responsabile per la Regione SICILIA del Partito “ Popolo delle Partite Iva”; sembrerebbe disposto a collaborare con il nostro Movimento.

Il Coordinatore Nazionale evidenzia come si stiano mantenendo contatti con quanti hanno partecipato all’incontro del 27.09.2019,

Sono stai individuati 13 delegati.

Viene proposta la seguente distribuzione territoriale:

COORDINATORI

1. Russo Luigi: Coordinatore Regione Basilicata

2. Catalano Luigi: Coordinatore Provincia di Genova

3. Zappi Antonio: Coordinatore della Provincia di Venezia (si propone per il Veneto)

4. Sciarra Carlo: residente a San Donà di Piave: Coordinatore provinciale (da coordinare con Carniel Coordinatore Regionale e Zappi Coordinatore Provinciale)

5. De Vincenzi Lorenzo: Coordinatore Provincia di Cosenza

6. Diaferio Antonio: Coordinatore Provincia Barletta Andria Trani

7. Carniel Ivana: Coordinatore Regione Veneto

8. Maranco Mauro: Coordinatore Regione Lazio

9. Neri Giuseppe: Coordinatore Regione Calabria

10. Cipponeri Giuseppe: Coordinatore Regione Sicilia

11. Fargetta Ercole: Coordinatore Regione Campania

12. Fossa Igor: Coordinatore Regione Liguria

13 Brambini Maria Carla: Coordinatore Province Lodi Cremona Piacenza

 Il Consiglio approva ad unanimità le nomine e viene precisato come le deleghe abbiano validità di 3 mesi, rinnovabili  per successivi 3 mesi e poi per ulteriori 6 mesi, per un periodo complessivo di 1 anno; questo viene stabilito al fine di poter meglio valutare i Coordinatori, cui verranno dato degli obiettivi da raggiungere.

Per esempio, nei comuni con  100.000 abitanti, il Coordinatore nei primi tre mesi dovrà raccogliere 100 iscrizioni e organizzare una Convention.

Viene, altresì, stabilita la possibilità di istituire all’interno di ciascuna provincia, collegi provinciali e comunali o intercomunali.

Il Presidente evidenzia la necessità di  pubblicare sul sito o sulla pagina FB del Movimento , oltre allo Statuto e all’Atto Costitutivo, anche i Collegi politici provinciali e endoprovinciali.

Per esempio, sarà riportato sulla pagina il disegno dell’Italia; sarà indicata la mappa regionale, con 22 Regioni; quella dei collegi regionali, 22; da ultimo quella dei collegi Provinciali.

Il Consiglio approva ad unanimità.

  • Organizzazione interna e strumenti di comunicazione ed archiviazione ( Google Drive);

Viene creato un archivio DROPBOX, cui tutti i membri del consiglio potranno accedere per prendere visione della documentazione.

Viene condivisa la necessità di dotare alcuni membri del Consiglio di biglietti da Visita, in relazione al fatto che saranno chiamati ad avere anche relazioni istituzionali.

I componenti del Consiglio saranno dotati anche di un indirizzo mail legato al Movimento Autonomi e Partite Iva.

La Società GRF si sta occupando di attivare l’indirizzo di Posta Elettronica Certificata: direzione@pec.autonomiepartiteiva.org

Il Consiglio approva ad unanimità.

 Preparazione per partecipazione elezioni Calabria

Viene confermata la volontà di partecipare alle elezioni in Calabria; allo scopo il Movimento si trasformerà in Partito Politico.

Viene osservato che per la trasformazione è necessario effettuare alcuni cambiamenti allo statuto; per esempio, dovrà indicarsi il Simbolo; prevedersi la possibilità di aprire sedi territoriali; prevedere la possibilità di partecipare alle elezioni.

Successivamente sarà necessario dotare il Partito Politico di un regolamento interno.

Viene stabilito di apporre una targa del Partito Politico sul totem di ingresso di Via Privata del Gonfalone Milano.

Il Presidente suggerisce di telefonare alla Regione per avere informazioni in merito alla parte burocratica necessaria per partecipare alle elezioni.

Il Consiglio approva da unanimità.

  • Varie ed eventuali:

     Non vi sono proposte di dibattito

*

Il Presidente alle ore 13:00,  rilevato che sono stati trattati tutti gli argomenti posti all’ordine del giorno e che nessuno dei presenti chiede di intervenire, dichiara chiusa la riunione e sciolta la seduta,

previa redazione, lettura ed approvazione del presente verbale.

Luogo e data

Milano 09.10.2019

Condividi ora questo articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

La nuova spinta all’edilizia

Per cercare di fronteggiare la crisi finanziaria e produttiva che affligge la nostra economia, il legislatore ben ha pensato di

Storia di un eroe moderno

Una donna o un uomo con la partita Iva. L’eroe si alza tutte le mattine senza sapere quando andrà in

Il ritorno delle nazionalizzazioni

Da diverso tempo si sta assistendo ad un sempre più massiccio intervento dello Stato, attraverso anche l’utilizzo dei fondi di

La nuova spinta all’edilizia

Per cercare di fronteggiare la crisi finanziaria e produttiva che affligge la nostra economia, il legislatore ben ha pensato di

Storia di un eroe moderno

Una donna o un uomo con la partita Iva. L’eroe si alza tutte le mattine senza sapere quando andrà in

Il ritorno delle nazionalizzazioni

Da diverso tempo si sta assistendo ad un sempre più massiccio intervento dello Stato, attraverso anche l’utilizzo dei fondi di