fbpx

Suicidio a Milano: Si getta dal balcone e muore.

Un uomo di 38 anni è morto a Milano dopo essere precipitato per decine di metri – come riporta l’Azienda regionale emergenza urgenza – è caduto intorno alle 15.45 di giovedì in via Raffaello Sanzio.
Sul posto ci sono anche gli agenti della Questura di Milano. C’è quasi la certezza che si tratti dell’ennesimo caso di suicidio.
Si presume che il 38 enne proprietario di un bar e tavola fredda a Milano a causa della chiusura della sua attività da febbraio fosse in difficoltà finanziarie e che non abbia retto all’angoscia.

L’ennesima tragedia di un’altra Partita Iva abbandonata dallo STATO.

Condividi ora questo articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

Lavoriamo per il nostro futuro

Vi elencheremo i vari punti che porteremo in dialogo alle istituzioni attuali e cercare di lavorare per renderli concreti per

La nuova spinta all’edilizia

Per cercare di fronteggiare la crisi finanziaria e produttiva che affligge la nostra economia, il legislatore ben ha pensato di

Storia di un eroe moderno

Una donna o un uomo con la partita Iva. L’eroe si alza tutte le mattine senza sapere quando andrà in

Lavoriamo per il nostro futuro

Vi elencheremo i vari punti che porteremo in dialogo alle istituzioni attuali e cercare di lavorare per renderli concreti per

La nuova spinta all’edilizia

Per cercare di fronteggiare la crisi finanziaria e produttiva che affligge la nostra economia, il legislatore ben ha pensato di

Storia di un eroe moderno

Una donna o un uomo con la partita Iva. L’eroe si alza tutte le mattine senza sapere quando andrà in